05 febbraio 2015

Quadretto ricamato per gli innamorati

Handmade Valentine




Miei cari preziosini! Come state? Io bene, sono elettrizzata per questo post che fa parte del progetto The Creative Factory - Handmade Valentine. ^_^

Qualche giorno fa ho pubblicato un post in cui spiegavo le origini dell'iniziativa di Alex e ribadisco la genialità di questo progetto: unire delle persone che si interessano di argomenti, tecniche, materiali totalmente diversi tra loro, per proporre delle idee a tema. Un modo per poter condividere i propri progetti, anche nel momento in cui operiamo per dare vita alle nostre creazioni. Qui la presentazione di Alex per la maratona di post che ha avuto inizio il 1° febbraio e che con oggi si conclude. Io spero di dare il mio contributo in maniera interessante proponendovi una creazione non inedita, ma spiegata...direi...in maniera un po' più tecnica. 

Cominciamo....



Quadretto al telaio...tema San Valentino

Quando ho scoperto l'affascinante mondo dei telai da ricamo non pensavo che ne avrei usati così tanti, e per svariate occasioni. Questa, però, è stata la prima volta che ho utilizzato questo strumento al di fuori del contesto "coccarda per la nascita" e il risultato è stato abbastanza soddisfacente. Per conoscere le vicende dell'elaborazione di questo quadretto vi rimando a questo post, anche perchè potrete capire il perchè della scritta Sa caffattera antiga. ^_^

Parliamo di questioni tecniche. Se vorrete realizzare un quadretto con un cerchio da ricamo per prima cosa non dovrete far altro che stabilire la vostra composizione (per San Valentino si possono realizzare dei soggetti veramente carini) creare il relativo cartamodello e tagliare tutte le componenti in pannolenci. Mettetele da parte e cominciate a preparare la base. Dovete tendere la stoffa al massimo, questo è molto importante e vi aiuterà nel momento dell'applicazione delle figure, ma soprattutto quando passerete all'imbottitura. 

Quadretto al telaio...tema San Valentino 

Stringete bene il perno per bloccare il telaio e tagliate intorno la stoffa in eccesso lasciando un margine di un paio di centimetri. Per fissare definitivamente la stoffa alla cornice dovrete fare tanti taglietti (senza preoccuparvi di essere regolari) nella corona di stoffa che sporge e, utilizzando la colla vinilica leggermente diluita, realizzate una sorta di decoupage. Col pennello cospargete un po' di colla nella parte interna del cerchio, ripiegate la stoffa in modo da farla aderire al legno e passate nuovamente la colla sopra la stoffa. Proseguite fino a fissare bene tutto il contorno. 
Dopo che il tutto si sarà asciugato potrete procedere con le applicazioni. Vi consiglio di sistemare tutte le componenti per averne chiara ogni posizione e poi cominciate a cucire dal basso verso l'altro aggiungendo le parti man mano che salite (ricordate di cambiare il colore del filo quando cambia il colore del panno che vi apprestate a fissare). Per una cucitura più pulita usate il punto festone e con questo tutorial potrete imparare a realizzare questo punto nella variante che ho usato in questo progetto. Via via che applicate le componenti cominciate ad imbottirle aiutandovi con uno stecchino per essere certi di raggiungere tutti i punti.  

Quadretto al telaio...tema San Valentino

Una volta realizzate le figurine potrete abbellirle con bottoncini e aggiungere altri dettagli con l'ausilio della colla a caldo. Un tocco di phard e le guanciotte dei nostri personaggi li renderanno più espressivi (anche perchè non hanno gli occhi!)
Tutte le scritte, o le linee decorative, che vorrete aggiungere potrete ricamarle col punto erba. Vi consiglio di tracciare con la matita le linee e le scritte sul retro del lavoro in maniera speculare. Questo vi aiuterà ad essere più precisi. 

Quadretto al telaio...tema San Valentino

Continuate ad abbellire l'area con bottoncini o strass adesivi, sempre a vostro piacimento. Con un pezzetto di nastro fissate il cerchietto che servirà per appendere il quadretto (io utilizzo le guarnizioni per gli impianti idraulici! ^_^): applicate una goccia di colla a caldo e fermate il nastro sul retro. E, perciò, siamo giunti a parlare del retro...
Vi troverete una marea di cuciture che devono essere nascoste. Ci sono diversi metodi per far ciò. Io, personalmente, traccio due dischi nel feltro da 4 mm del diametro interno della cornice. Li incollo tra loro e li rifinisco, a loro volta, rivestendoli con del pannolenci in tinta col lavoro. Taglio l'eccesso e blocco il disco con qualche punto di colla a caldo nella cornice interna. 

Il lavoro è finalmente terminato!!!

  Quadretto al telaio...tema San Valentino

Spero che il mio progetto vi sia piaciuto. Mi scuso per non aver presentato niente di inedito e nemmeno le foto dei passaggi, ma ho cercato di spiegare la procedura al meglio. Purtroppo ho aderito all'iniziativa di Alex in extremis e non ho avuto modo di preparare qualcosa di nuovo, ma spero di essere più organizzata per la prossima occasione! ^_^

Chiaramente anch'io, come'è avvenuto nei giorni scorsi, procedo in buonissima compagnia. Salteremo dall'affascinante tecnica della cera persa con Giulia di Extrême Cera Persa allo scrapbooking dal sapore country di Denise del blog Lumaca Matta, dalla proposta riciclosa di Flavia del blog Genitorialmente a quella feltrosa di Jessica di Coffee Breack, dalle deliziose illustrazioni di Laura di I colori di Laura al cucito creativo internazionale di Eli R. del blog El Ovillo de Eli e quello nostrano di Mara del blog The Ice-cream Parlour

Che dire? Grazie a tutti, specialmente ad Alex e alle bloggers che hanno contribuito ad arricchire l'iniziativa con la loro creatività!! ^_^

Alla prossima!!!! 

48 commenti:

  1. Un lavoro veramente unico, geniale l'idea del telaio da ricamo.

    Super bello! un abbraccio
    Flavia

    RispondiElimina
  2. no ma che favola!!!! Complimenti davvero!!! E piacere di conoscerti soprattutto

    RispondiElimina
  3. Grazie, siete meravigliose!!! E quest'esperienza è stata bellissima. Piacere di conoscervi! ;)
    Ora vado a sbirciare i vostri post!!!

    RispondiElimina
  4. É davvero stupendo...e dilcidsimo!!:)...bravissima..e grazie ancora per essere passata anche da me..

    RispondiElimina
  5. Ciao!!! ma è stupendo questo lavoro!!! Complimenti mi piace tantissimo!!!
    Lisa

    RispondiElimina
  6. Stupendo, sognante, bravissima!!! Bello davvero!

    RispondiElimina
  7. Mi piace un sacco! Ma che tecnica è questa?
    Bravissima

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao, grazie per aver lasciato il tuo commento, sei la benvenuta. ^_^ Bhe, non saprei definirti la tecnica...in realtà è un insieme di tecniche, un po' di cucito, un po' di "decoupage" (non me ne vogliano le professioniste del settore!) e un po' di ricamo. Quando realizzo un progetto le soluzioni mi vengono sempre in mente strada facendo. ;)

      Elimina
  8. Mi piace un sacco! Ma che tecnica è questa?
    Bravissima

    RispondiElimina
  9. Ho giusto un telaio da ricamo che giace in qualche scatola...grazie per questa fantastica idea. Il tuo quadretto è davvero dolcissimo!
    a presto
    Denise

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie. ^_^ Bhe Denise, non ti resta altro che rispolverare il telaio e dargli un'altra vita!
      Grazie per aver lasciato il tuo commento.
      Alla prossima. ^_^

      Elimina
  10. Certo che mi è piaciuto il tuo progetto!
    E' davvero simpatico e poi l'hai rifinito a regola d'arte.
    Ciao
    Norma

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Norma. Ho fatto del mio meglio, la cosa più difficile è stata quella di tagliare tutte le parti...certe erano talmente piccole che non riuscivo a tenerle tra le dita. @_@

      Elimina
  11. Ma che brava! E' dolcissimo.
    Ciao a presto
    Sara

    RispondiElimina
  12. Che meraviglia è bellissimo!!!

    RispondiElimina
  13. Eh si cara, io sono di quelle che non si e' ma cimentata con i telai da ricamo fino ad ora.. e che ne avrei di materiale in giro per casa. Tu fai sembrare tutto semplice nelle tue spiegazioni. Grazie, mi hai fatto venire voglia di provarci! Ti voglio ringraziare di cuore anche per il tuo contributo al nostro gruppo TCV, ti sei segnata all'ultimo momento ma sei riuscita a tirare fuori un post con i fiocchi. Bacioni, alex

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Alex. Sai da quando ho scoperto il mondo dei telai da ricamo non riesco più a staccarmene....credo che la mia merceria di fiducia non ne vendesse più così tanti da tempo! :P Quest'esperienza è stata bellissima, ma la prossima volta mi presenterò con un progetto corredato di passaggi. ;)
      un bacio

      Elimina
  14. Ma sei una professionista!!!!
    Io amo il ricamo...ma queste cose non le saprei mai fare!!!
    Piacere di averti conosciuta...ti seguo;)
    Vivy

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Vivy, sei troppo buona! ^_^ Non sono un'esperta di ricamo...anzi...conosco veramente pochi punti. Però faccio del mio meglio! :)
      Il piacere è mio di averti tra la cerchia dei preziosini! ^_^

      Elimina
  15. Mi piace, mi piace, mi piace! Sono una frana con il cucito ma questo progetto mi viene voglia di provarlo! Lucia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Devi assolutamente provare Lucia, è con la pratica che ci si perfeziona. Ne siamo tutti capaci! ;) Sono curiosa di vedere il tuo lavoro! :)
      Grazie per essere passata da qui. ^_^

      Elimina
  16. Ma è uno spettacolo!
    Bravissima.
    Davvero bravissima.

    RispondiElimina
  17. Ma che brava!!! Ti ho appena scoperta ed è proprio una bella scoperta!!!

    Laura

    RispondiElimina
  18. Ciao Maria, grazie al gruppo TCF ho conosciuto il tuo blog... Mi piace molto e questo progetto che hai condiviso è M e R a V i G l I o S o !

    RispondiElimina
  19. Che bello! Io adoro il cucito...mi fai venire voglia di provare!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Assolutamente da provare, la versatilità dei telai da ricamo è illimitata. ^^_^

      Elimina
  20. Anche a me piacciono tanto i telai e il tuo è davvero meraviglioso, eseguito con tanta cura e precisione, bravissima!!!
    Buon fine settimana.
    Silvia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Silvia, sei molto gentile. ^_^
      Buon fine settimana anche a te, e grazie per aver lasciato il tuo commento. ^_^

      Elimina
  21. Wow, complimenti, questo progetto è dolcissimo e fatto molto bene! Mi piace davvero tanto :)
    Linda

    RispondiElimina
  22. Tenero e romanico, sembra di essere in una favola!

    RispondiElimina
  23. Ciao Maria!
    I quadretti realizzati con i telai da ricamo sono sempre molto particolari e il tuo è venuto benissimo!
    Complimenti, sei molto brava!
    Grazie anche per le spiegazioni, sono molto chiare e ho capito la tecnica, anche se dubito che ne realizzerò mai uno. Ad ognuno la sua arte ;)
    A presto!!
    Daniela - Mani di Dani

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Mai dire mai Daniela. Io osservavo tante cose, tanti gioielli handmade, tanti lavori di cucito, e pensavo "e chi riuscirebbe a farli?" Invece è più semplice di quanto si possa pensare, l'applicazione ripaga sempre! ;)
      Grazie per essere passata nel mio blog e per aver lasciato il tuo commento. Sei la benvenuta! ;)
      Maria

      Elimina
  24. OOHH!! Ma WOOOOOW!!! e' meraviglioso!! complimenti di cuore Maria!! Mi stra-piace ed è davvero ben fatto!! *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Sara!!! ^_^ E' davvero un piacere averti tra i preziosini! :) Lo sai che mi hai ispirata con tuo post dei progressi dall'inizio ad oggi?? Se riguardo le mie prime lavorazioni in feltro....mhmhmh!!!
      Grazie ancora!
      baci :*

      Elimina

Un commento lasciato è un sorriso nella mia creatività. Grazie! ^_^